Laboratorio Etico

Laboratorio etico

Il progetto, finanziato dall’iniziativa  “Principi Attivi - Giovani idee per una Puglia migliore” attuata dalla Regione Puglia, ha attivato l’Associazione Ethos Puglia e prevede il partenariato di: Consorzio Costellazione Apulia, Università di Genova – Dipartimento di Scienze Filosofiche, Camera di Commercio di Foggia, Università degli Studi di Foggia – Facoltà di Economia.

Obiettivo dell’Associazione è promuovere e diffondere la Responsabilità Sociale supportando le Imprese, gli enti di formazione, le istituzioni, i CSR e gli Stakeholders con azioni concrete e attività pratiche al fine di implementare uno stile di gestione organizzativo etico e finalizzato ad accrescere il contributo positivo alla società minimizzando nel contempo gli effetti negativi sulle persone e sull’ambiente.
Il concetto di Responsabilità Sociale di Impresa identifica il modo in cui gli imprenditori interagiscono quotidianamente con le altre parti in causa: clienti, soci d’affari, dipendenti sul luogo di lavoro, comunità locale ed ambiente. Gli imprenditori responsabili:
- trattano clienti, soci d’affari e concorrenti con equità ed onestà;
- hanno a cuore salute, sicurezza e benessere generale di dipendenti e consumatori;
- motivano la forza lavoro offrendo opportunità di formazione e sviluppo;
- danno prova di senso civico nell’operare a livello di comunità locale;
- rispettano le risorse naturali e l’ambiente.
La Responsabilità Sociale rappresenta un elemento fondamentale per il conseguimento dell’obiettivo strategico dell’Unione Europea fissato a Lisbona per il 2010, fondato sui tre pilastri dello sviluppo sostenibile: crescita economica, coesione sociale e tutela dell’ambiente.
L’Associazione Ethos offrirà i seguenti servizi.
Consulenza alle imprese per garantire:
- sicurezza e qualità del prodotto/servizio, etichettatura e confezionamento;
- corretta determinazione dei prezzi, puntualità dei pagamenti
- etica del marketing e della pubblicità e diritti dei consumatori;
- assistenza post vendita, fidelizzazione e soddisfazione della clientela, criteri per la selezione degli stakeholders;
- condizioni etiche di vita e di lavoro nel contesto aziendale;
- equilibrio vita privata/lavoro, soddisfazione del lavoratore, salute e sicurezza;
- assistenza all’implementazione dei percorsi di responsabilità sociale che li renda coerenti con la strategia e le politiche dell’azienda.
Organizzazione eventi e forum che permettano di:
- divulgare informazioni;
- sensibilizzare le aziende, i soci d’affari e la concorrenza;
- coinvolgere un ampio ventaglio di parti interessate (stakeholder);
- attuare azioni di comunicazione che diano visibilità a quanto realizzato e valorizzino la reputazione e l’immagine dell’azienda;
- realizzare pubblicazioni;
Formazione a più livelli:
- attività di orientamento alla responsabilità sociale;
- educazione dei consumatori, diritti dei lavoratori;
- educazione e sostenibilità ambientale; nuova tecnologia ambientale, servizi ecocompatibili;
- formazione all’applicazione di un modello di rendicontazione chiaro che garantisca trasparenza.
Sviluppo di un Consorzio che:
- coinvolga associazioni di categoria, imprese, enti di formazione, enti pubblici ecc.
- interagisca con i servizi CSR già esistenti sul territorio;
- si confronti con tutti i soggetti che a vario titolo sono gli attori della creazione sociale d’impresa (parti economiche, processi decisionali, consumatori e le loro associazioni, enti di formazione ecc);
- proponga un Marchio di identificazione e riconoscimento delle imprese responsabili per i loro comportamenti verso i dipendenti e l’ambiente e la società.